fbpx
Strategie di offerta Amazon Marketing

Strategie delle offerte per Prodotti Sponsorizzati su Amazon

Quando crei una campagna Sponsored Products su Amazon puoi scegliere fra tre strategie di offerta. Scegli quella adatta in base al budget che hai a disposizione e quanto vuoi essere “aggressivo” con la tua pubblicità. 

Offerte dinamiche (solo al ribasso)

Quando scegli la strategia di offerta dinamica (solo al ribasso), Amazon riduce in tempo reale le tue offerte per i clic con meno probabilità di conversione in una vendita. Se il sistema riscontra una situazione in cui il tuo annuncio ha scarse probabilità di generare una conversione in una vendita (ad esempio la query di ricerca è poco rilevante, il placement è poco efficace, ecc… ), può ridurre la tua offerta per quell’asta.

Offerte dinamiche (al rialzo e al ribasso)

Quando scegli la strategia di offerta dinamica al rialzo e al ribasso, Amazon aumenta in tempo reale le offerte per i clic con maggiori probabilità di conversione in una vendita e le riduce per i clic con minori probabilità. Il sistema aumenta le offerte oltre il 100% per i placement in cima alla prima pagina dei risultati di ricerca, oppure di oltre il 50% per tutti gli altri placement. Tienilo a mente quando stabilisci l’offerta utilizzando questa strategia. Poiché questa strategia incrementa o diminuisce l’offerta a seconda della probabilità di conversione, può ottenere più conversioni a fronte della tua spesa pubblicitaria rispetto alle altre due strategie. Se il sistema trova un’opportunità in cui è più probabile che il tuo annuncio venga convertito in una vendita (ad esempio, il tuo annuncio viene visualizzato per una query di ricerca molto rilevante, in un placement che funziona bene, ecc.), potrebbe aumentare l’offerta per tale asta. Al contrario, se identifica un’altra opportunità con meno probabilità di conversione in una vendita, può ridurre la tua offerta per quell’asta. 

Offerte fisse

Quando scegli la strategia di offerta fissa, Amazon utilizza la tua offerta esatta per tutte le opportunità e non modificherà le offerte in base alle probabilità di conversione. Rispetto alle offerte dinamiche, questa strategia probabilmente produce più impressioni, ma meno conversioni, a fronte della tua spesa pubblicitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *