fbpx
Amazon's Choice

Cos’è Amazon’s Choice?

Se hai cercato prodotti da acquistare su Amazon, potresti aver visto il badge Amazon’s Choice comparire su alcuni prodotti durante la navigazione del sito. Il badge è presente su un prodotto di ogni categoria su Amazon. Ma come vengono scelti i prodotti e come puoi migliorare le tue possibilità di ottenerlo?

Cos’è il badge Amazon’s Choice e come si fa a conquistarlo?

Amazon’s Choice è iniziata nel 2015 come funzionalità collegata all’Amazon Echo, il device che permette di fare gli ordini con i comandi vocali di Alexa. Ad esempio, se vuoi che Alexa ti trovi delle cialde di caffè, ci sono centinaia di risultati quasi impossibili da filtrare semplicemente utilizzando i comandi vocali. Ma grazie al badge di Amazon’s Choice, Alexa consiglia un solo oggetto (la scelta di Amazon) e rende l’ordine più semplice ed rapido.

Quello che non si conosce è se gli oggetti marchiati da Amazon’s Choice sono selezionati da un algoritmo o oppure manualmente dallo staff di Amazon dietro segnalazione. Quello che invece non è un mistero è il significato che ha per gli acquirenti. In poche parole, Amazon’s Choice, è ciò che viene consigliato da Amazon stesso, etichettato come il miglior prodotto della categoria. Di conseguenza accelera di molto la ricerca del consumatore, il quale può affidarsi rapidamente al consiglio di Amazon e risparmiare tempo nella decisione d’acquisto.

Per ogni ricerca di prodotto, c’è solo una scelta di Amazon, anche se non è detto che sia il primo tra i risultati. Solitamente il prodotto consigliato è dopo gli annunci di prodotti sponsorizzati ed è, a volte, il primo risultato di ricerca organica ma non sempre, a volte gli articoli di Amazon’s Choice possono apparire anche molto più in basso nella classifica dei prodotti.

I fattori principali che vengono utilizzati per marchiare un prodotto con il badge sono:

  • recensioni degli utenti
  • prezzi competitivi
  • popolarità per determinate parole chiave
  • Bestseller nella sua categoria
  • disponibile per la spedizione immediata
  • idoneo per la consegna Prime
  • tasso di rendimento inferiore rispetto a prodotti simili

Tutti questi fattori vengono combinati tra loro per far emergere il prodotto “migliore”. Non tutti hanno lo stesso peso, alcuni sono più importanti di altri, e a volte molti prodotti hanno il marchio Amazon’s Choice che non può essere giustificato analizzando solo i dati visibili come recensioni e ranking di vendita.

L’etichetta Amazon’s Choice è molto ambita da tutti i venditori, specialmente da quelli che hanno un marchio proprio. Purtroppo però (come dichiarato da Amazon stesso in alcuni forum), non c’è la possibilità di richiedere una verifica dei propri articoli, non c’è una registrazione ad un programma specifico perché la scelta di Amazon è guidata esclusivamente dai suoi dati interni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *